Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

LA BALENA BIANCA. E LA CADUTA DELL'ULTIMO CASTELLO:




. la partita a scacchi della politica, dall'elba alla toscana
Claudio De Santi




 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

CONTAGI IN AUMENTO L'ELBA VUOLE LA SUA PARTE DEI 500 TAMPONI RAPIDI GIORNALIERI DISTRIBUITI DALLA REGIONE .

pubblicato sabato 17 ottobre 2020 alle ore 16:44:07


CONTAGI IN AUMENTO
L'ELBA VUOLE LA SUA PARTE DEI 500 TAMPONI RAPIDI GIORNALIERI DISTRIBUITI DALLA REGIONE .

 




 


 


 








Leggere le cronache locali sembra ancora una volta di essere in guerra con un nemico immateriale che qualche mese fa ci ha sbalestrati e sconvolti. Dopo l'emergenza quasi nulla è stato fatto a livello sanitario/organizzativo e politico per reggere a una prevedibile seconda ondata di contagi da COVID 19 che a giudizio di molti "Titolati" sarebbe stata più aggressiva e più lunga nei tempi favorita dall'abbassamento delle temperature.

Ieri 16 ottobre la Dottoressa Generale dell'ASL Nord Ovest scrive che stanno mettendo in atto alcuni rafforzamenti dell'Assistenza Territoriale e si scusa se si stanno verificando ritardi nella presa in carico dei pazienti in quarantena a domicilio. DIRETTRICE, restiamo basiti nel capire che in questi mesi la Direzione Generale non abbia previsto una probabile seconda ondata di contagi al punto che ora ci viene a dire "stiamo verificando" - "Stiamo mettendo". Il COVID 19 vi ha lasciato molti mesi per cambiare i comunicati in " abbiamo provveduto" - "abbiamo messo".

Perchè non spiega agli Elbani (che per loro fortuna hanno personale sanitario preparato professionalmente e di alta carica di umanità e grande spirito di sacrificio che anche se in pochi e con pochi mezzi sofisticati a disposizione ci curano e ci tengono in vita) la ragione per la quale non disponiamo più come nei mesi scorsi di pandemia di un Albergo Sanitario?? Perchè non ci spiega la ragione che in questi mesi non è stato allestito una struttura extra ospedaliera di emergenza COVID? Il tempo c'era e i denari pure. Lo sa Dottoressa, notizia di oggi, che Livorno e Pisa hanno esaurito la disponibilità di posti letto? In caso di urgenze oncologiche, cardiovascolari e COVID dove ci portate??

Perchè non si è tentato di impostare con personale dedicato una terapia intensiva sull'Isola che mai avete negato così come non avete mai respinto le oltre 120 mila euro di donazioni per quello scopo e dei quali si aspetta ancora una rendicontazione?

Oggi il contagio si sta propagando nelle scuole ed è per questa ragione che da lunedì 19 c.m. l'ASL Nord Ovest riceverà 500 test rapidi al GIORNO dedicati sopratutto alle scuole e non solo. E c'è di più, con la ricetta si potranno prenotare anche sul portale della Regione. PERCHE' NESSUNO INFORMA GLI ELBANI?? Quanti ne toccheranno ogni giorno all'Elba??

Quanti di quei 110 medici di cui parla la Direttrice Generale saranno destinati nelle scuole Elbane??

I 500 test che avrà a disposizione ogni giorno la nostra Azienda Sanitaria (con la speranza che molti prendano la via dell'Elba) sono tamponi antigenici o meglio conosciuti come quelli "rapidi" acquistati dalla Regione per limitare, sopratutto, il contagio in un ambiente a rischio come quello scolastico.

Gli antigenici (o rapidi) sono meno affidabili tanto è che se con questo test si risulta positivi, con lo stesso tampone si fa la ricerca molecolare (quello classico) che fornisce la risposta definitiva. Il pregio dei test rapidi è che i tempi sono più rapidi e come dicono in gergo i tecnici, vengono processati in 30 minuti.

Pregiatissima Direttrice Generale, l'Elba ha forse più diritto, visto che è un'Isola, di avere qualche medico di quei 110 che lei ha destinato nelle scuole per la pandemia e un buon numero di tamponi rapidi al giorno. Inoltre l'Elbano ha il sacrosanto diritto di essere informato, come altri utenti Toscani, delle nuove procedure medico/sanitarie e di poter godere di quei percorsi dedicati che lo passano curare meglio e forse anche a salvargli la vita.



Comitato Elba Salute.

(Francesco Semeraro).






« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

SFONDATO IL TETTO DEL COPPEDÈ: CHI STA SOTTO È IN PERICOLO. Ferrari e de Santi: “Qualcuno faccia qualcosa prima che sia troppo tardi” :



“Siamo tutti Pasquini”. Una battuta, forse, visto il riscontro che stanno avendo le proteste dei cittadini contro [...]


 

PORTOFERRAIO, L’AMMINISTRAZIONE ZINI, IL DEGRADO E LO SGUARDO “TERA TERA” di G.Muti:



E’ da qualche mese che l’Amministrazione di Portoferraio è [...]


 

I CINGHIALI, PER UN TERRITORIO, SONO O NON SONO UNA RISORSA ?:



(Al dilemma se i cinghili siano un problema od una risorsa si potrebbe rispondere che [...]


 

UN LETTORE DA TORINO : “MA QUANTI GIOVANNI MUTI CI SONO ALL’ELBA? E IL LIBRO CHI LO HA SCRITTO? :



Foto Giovavnni Muti detto il Monello Gentilissimo Sig. Muti Sono [...]


 

E' NATO SMART, SISTEMA MUSEALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO di Cecilia Pacini:



È stato costituito il nuovo S.M.A.R.T. Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano. Con l’approvazione della convenzione [...]


 

VIVERE NEL CENTRO STORICO DI PORTOFERRAIO IN UNA PUNTUALE ANALISI DELL'EX SINDACO GIOVANNI FRATINI:



La vita nel centro storico non è fatta solo di rose e fiori, ma anche di qualche spina Rose e fiori. Ho a disposizione [...]


 

ESA COMUNICA IL CALENDARIO INVERNALE DEL "PORTA A PORTA" PER PORTOFERRAIO:



Esa spa ricorda ai gentili utenti del Comune di Portoferraio che dal 1° Ottobre entrerà in vigore il calendario invernale per [...]


 

PROBLEMATICHE SOLLEVATE SERVIZIO DI TPL ISOLA D’ELBA:



In relazione agli argomenti sollevati, l’Azienda si permette di osservare quanto di seguito riportato. Il [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali