Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

NAPOLEONE E IL RISORGIMENTO ITALIANO di Marcello Camici :




«L'Europa sarebbe diventata di fatto un popolo solo; viaggiando ognuno si sarebbe sentito nella patria comune… Tale unione dovrà venire un giorno o l'altro per forza di eventi.


 

L'ALTRA RIVA DEL MARE di Danilo Alessi:






In quest ’ultimo lavoro di Danilo Alessi uscito per i tipi di Persephone Edizioni, un uomo e una donna, si incontrano e si innamorano, vivendo contemporaneamente altri luoghi e le sponde di molti mari mentre, un recente passato, irrompe dalle pagine “intime” ma “collettive” di “L’altra riva del mare”


 

IL GUARDIACACCIA DI Marcello Meneghin:




Il romanzo di Marcello Meneghin è un intreccio di storie vere e di invenzione o meglio di supposizioni. È la ricerca del nome di un assassino. Un intreccio immaginario che si sposa bene con la magia delle montagne.


 

L'ELBA UNA COLONIA :




L'opuscolo "L'ELBA UNA COLONIA" contiene "L'INTERVISTA A MR. X " E " IL PIANO" dove viene analizzata una situzione che mirava a realizzare un piano di colonizazione che avrebbe smantellato e portato, oltre canale, tutti centri direzionali dall'ufficio turistico APT, ai servizi idrici e alla Sanità ecc E anche come gli elbani sarebbero stati sistematicamente esclusi da ogni incarico direttivo. Visto che tutto si è relizzato come previsto, questa pubblicazione ha avuto un valore profetico.

L'OPUSCOLO PUO' ESSERE INTERAMENTE SCARICATO


 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

LA BALENA BIANCA. E LA CADUTA DELL'ULTIMO CASTELLO:




. la partita a scacchi della politica, dall'elba alla toscana
Claudio De Santi




 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

PRENDERE IL TRENO QUANDO PASSA "Ma non abbiamo capito che tra poco ci saranno fondi a bizzeffe ed al riguardo sono richieste solo delle dimostrazioni serie di risoluzione di problemi gravi come sono quelli dell’Isola d’Elba?" di Marcello Meneghin

pubblicato domenica 16 maggio 2021 alle ore 12:43:11


PRENDERE IL TRENO QUANDO PASSA

 



Abbiamo trascorso tutti un periodo bestiale di infezioni da covid con tutte le conseguenze possibili partire da quelle veramente tragiche per finire con quelle leggere e passate quasi inosservate. Comunque sia stato , dappertutto si sono trascorsi giorni di tristezza, di pessimismo. di depressione per non parlare dei casi peggiori. Ora con il progredire delle vaccinazioni si ha la sensazione che il problema, fatti salvi i sempre possibili ritorni di fiamma, sembra vada piano piano risolvendosi per avere un periodo , sempre di convivenza forzata con il virus ma con la speranza di un’apertura a livello mondiale .



Il fenomeno interesserà anche l'Italia con una vera esplosione motivata da due ragioni eclatanti. In primo luogo, dopo un periodo di depressione come quello passato, ognuno di noi partirà verso nuovi orizzonti con un entusiasmo nuovo che non potrà che far bene. La seconda motivazione, sarà caratterizzata come non mai dalla incredibile e notevolissima disponibilità di denaro quale non si è vista mai prima d'ora.



Insisto molto su quest'ultimo punto: l'Italia tra poco potrà disporre di somme imponenti ed immanenti destinate ad un settore preciso come il miglioramento dell'ambiente e dei servizi. Si può tranquillamente sostenere che il prossimo periodo di cui si tratta consentirebbe finalmente di dar atto a quei progetti ambiziosi che da sempre sono stati ritenuti necessari ma impossibili da realizzare prima d'ora per la cronica questione riassunta da questa frase.: intervento utilissimo ma che non si può fare per mancanza di fondi. Mi sento di poter affermare che anche l'Isola d'Elba ha sofferto per decenni la mancanza di quei finanziamenti necessari per sistemare alla radice problemi importantissimi cui si è dovuto, per forza, sopperire con palliativi atti a risolvere l'emergenza ma mai a prendere l problema dalle radici.



Io tralascio, per la mia scarsa conoscenza, problemi elbani importantissimi e carenti come i trasporti pubblici, la salute pubblica ecc, ecc. ma ne cito uno soltanto perchè lo conosco bene; quello del servizio idrico.



In questo settore, per indicarne lo stato comatoso bastano due parole. Gli acquedotti esistenti dovrebbero essere definiti spiegando la soluzione reale, effettiva . Si tratta di una accozzaglia di vecchie strutture che hanno perdite, non eliminabili, del 50% di acqua dal costo iperbolico. Si tratta di impianti che bisogna semplicemente rifare ex novo ed invece si interviene con delle stupidaggini come è stato il laghetto Condotto che avrebbe dovuto essere affiancato da altre 20 pozzanghere uguali. Poi si interviene con un'altra fesseria cioè con un impianti di desalinizzazione prima da 40 l/sec poi raddoppiato in 80. Si tratta solo del primo lotto ma nessuno sà in cosa consisteranno gli altri tre o quattro lotti. o forse anche 5 lotti del tutto incogniti Ma con queste stupidaggini si pensa di risolvere il problema? Qui occorre rifare tutto dalla base e questo sarebbe il momento buono. Il secondo intervento riguarda lo smaltimento delle acque reflue: ma ditemi la verità: quella elbana può essere considerata una fognatura? Nossignire, è tutto da fare creando un sistema ad acque separate o pseudo- separate che sia unico per tutta  l'Isola con unico depuratore finale dal cui scarico ricavare poi l'acqua potabile. .Non parliamo del sistema di irrigazione di orti giardini e campagna: ma esiste qualcosa? no! sarebbe tutto da rifare,



Ribatto che questo sarebbe il momento per impostare davvero la risoluzione di questi problemi ma invece si preme soltanto per fare una fesseria come il primo lotto del dissalatore!



Ma non abbiamo capito che tra poco ci saranno fondi a bizzeffe ed al riguardo sono richieste solo delle dimostrazioni serie di risoluzione di problemi gravi come sono quelli dell’Isola d’Elba?



 





 



'




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

RIO, INTERVENTO A DIFESA DELL'AMMINISTRAZIONE DELL'ASSESSORE SIMONETTA SIMONI :



Mi permetto di intervenire sulle vicende che sono presenti sui vari blog e giornali on line e dicerie di cattivo gusto che [...]


 

IL PROGRAMMA DEL MAGNETIC OPERA FESTIVAL :



Isola d’Elba 4- 21 luglio 2021 Settima edizione I “Carmina Burana”, due opere (“L’Elisir [...]


 

RIO , INTERVENTO CRITICO DEL CAPOGRUPPO DI MINORANZA UMBERTO CANOVARO SUL BILANCIO PREVENTIVO 2021 :



E’ sempre un piacere sottolineare la “ completezza” dei resoconti dei consigli comunali, che escono dal Comune [...]


 

INFOELBA PRESENTA LA NUOVA GUIDA DELL’ELBA:



. In vista della prossima stagione estiva, infoelba presenta il suo nuovo progetto editoriale: Guida Isola d’Elba, la nuova guida turistica [...]


 

COSMOPOLI HA DAVVERO BISOGNO DI RINASCERE, E NON PUO’ ATTENDERE OLTRE:



Franca Rosso Il nostro bel capoluogo elbano, ricco di storia e di cultura, sta versando [...]


 

LA NOSTRA SANITA' APPLICATA VIAGGIA A VELOCITA' VARIABILE. Da cuore pulsante come impegno e determinazione a segnare il passo per esitazioni e forse indecisioni. di Francesco Semeraro :



La sanità territoriale, anche se ha ancora alcune cose da risolvere come lo spostamento del Consultorio, sta viaggiando [...]


 

Aeroporto. Le idee e le proposte ci sono, spetta alle Autorità locali renderle fattibili e concrete:



Ing. Boccardo - Amministratore Alatoscana S.p.A. Con la convinzione che i progetti infrastrutturali importanti e determinanti [...]


 

A Rio, il Bicentenario della morte dell’Imperatore Napoleone e il letto imperial di Andrea Lunghi:



In occasione del Bicentenario della morte dell’Imperatore Napoleone I, il Comune di Rio, l’Associazione Culturale Persephone e l’Associazione [...]


 

© 2021 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali