Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

LA BALENA BIANCA. E LA CADUTA DELL'ULTIMO CASTELLO:




. la partita a scacchi della politica, dall'elba alla toscana
Claudio De Santi




 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

L’AFFETTO E L’AMICIZIA QUANDO CI SONO RESTANO! di Florio Pacini

pubblicato mercoledì 16 settembre 2020 alle ore 10:53:10


L’AFFETTO E L’AMICIZIA QUANDO CI SONO RESTANO!    di  Florio Pacini

 



 







Ho letto con molta attenzione l’ultimo post di Giovanni Muti (il Monello), fra le righe mi ci sono sentito citato. Non sono certo che il Monello si riferisse anche a me … mi fa piace pensare che sia così; nonostante qualche screzio recente, ho sempre avuto stima e affetto per Giovanni. Ho sempre considerato il Monello un uomo libero, fuori dagli schemi dei giochi del potere schietto e leale ai suoi principi … un esempio da seguire. Caro Monello nel tuo articolo hai dimenticato di dire, che comunque bisogna stare dalla parte della verità, della giustizia, e della legge, Io questo cerco di farlo sempre. Mi hanno minacciato di querela per una questione puramente elettorale, non hanno assolutamente niente da potermi imputare. Ho avuto degli scontri con Ruggero Barbetti e Luigi Lanera, entrambi da me contestati politicamente, Barbetti: Perché mente agli elettori. Barbetti dopo aver dilapidato (a Capoliveri) un consenso quasi plebiscitario, si e ridotto a mentire a dire tutto e il contrario di tutto, pur di ottenere il voto degli Elbani, e questo è vero. Ho affermato che Onorato, ha finanziato il partito che ha candidato Ruggero Barbetti alle Regionali, (dopo Renzi la Meloni) e anche questo è vero! Ho ipotizzato che la candidatura di Barbetti, fosse sponsorizzata da Onorato, la reazione un pochino scomposta di Barbetti, mi ha confortato, forse la mia ipotesi non è del tutto campata in aria. Ho anche affermato, che forse Luigi Lanera era stato indotto alla marcia indietro sulla sua potenziale candidatura alle Regionali. Perché per quanto conosco Lanera è ambizioso, chiaramente essere ambizioso non è un reato. Non c’è reato neanche ad affermare che un politico è ambizioso. Entro venerdì, dovrebbero arrivarmi le querele o le diffide dei loro legali, che mi indicheranno i reati che ho commesso, ne darò pubblicamente conto. I reati in questo caso ci sono, una è aggressione verbale, più due minacce la vittima sono io. “Chi abbassa la testa, favorisce prepotenti e prevaricatori” Sandro Pertini.

Caro Monello io come te sono inadatto ad “abbassare la testa” Per questo Vincenzo Onorato, mi tollerava poco.




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

SFONDATO IL TETTO DEL COPPEDÈ: CHI STA SOTTO È IN PERICOLO. Ferrari e de Santi: “Qualcuno faccia qualcosa prima che sia troppo tardi” :



“Siamo tutti Pasquini”. Una battuta, forse, visto il riscontro che stanno avendo le proteste dei cittadini contro [...]


 

PORTOFERRAIO, L’AMMINISTRAZIONE ZINI, IL DEGRADO E LO SGUARDO “TERA TERA” di G.Muti:



E’ da qualche mese che l’Amministrazione di Portoferraio è [...]


 

I CINGHIALI, PER UN TERRITORIO, SONO O NON SONO UNA RISORSA ?:



(Al dilemma se i cinghili siano un problema od una risorsa si potrebbe rispondere che [...]


 

UN LETTORE DA TORINO : “MA QUANTI GIOVANNI MUTI CI SONO ALL’ELBA? E IL LIBRO CHI LO HA SCRITTO? :



Foto Giovavnni Muti detto il Monello Gentilissimo Sig. Muti Sono [...]


 

E' NATO SMART, SISTEMA MUSEALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO di Cecilia Pacini:



È stato costituito il nuovo S.M.A.R.T. Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano. Con l’approvazione della convenzione [...]


 

VIVERE NEL CENTRO STORICO DI PORTOFERRAIO IN UNA PUNTUALE ANALISI DELL'EX SINDACO GIOVANNI FRATINI:



La vita nel centro storico non è fatta solo di rose e fiori, ma anche di qualche spina Rose e fiori. Ho a disposizione [...]


 

ESA COMUNICA IL CALENDARIO INVERNALE DEL "PORTA A PORTA" PER PORTOFERRAIO:



Esa spa ricorda ai gentili utenti del Comune di Portoferraio che dal 1° Ottobre entrerà in vigore il calendario invernale per [...]


 

PROBLEMATICHE SOLLEVATE SERVIZIO DI TPL ISOLA D’ELBA:



In relazione agli argomenti sollevati, l’Azienda si permette di osservare quanto di seguito riportato. Il [...]


 

© 2020 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali