Il Salotto
Letterario


Il Salotto Letterario

a cura di
Giuliano Giuliani
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

FINALMENTE SI INIZIA A PARLARE DEGLI INFERMIERI. di Francesco Semeraro

pubblicato giovedì 29 settembre 2016 alle ore 17:24:42




Manca un medico in ortopedia è sommossa; la Radiologa va in pensione è protesta; manca il numero 1 delle chirurgia e quindi non si opera è lagnanza e protesta; non è stato sostituito il medico delle endoscopie è rivolta; non assumono un pediatra per evitare turni massacranti è sollevazione; insomma, quando a mancare è un medico vuoi per importanza vuoi per visibilità di informazione tutti si attivano compreso politici, sindacati e comitati (compreso il nostro). Quando mancano in maniera cronica decine di infermieri si fa spallucce e la ribellione arriva alla Direzione Sanitaria come un leggero sibilo fastidioso di zanzara. Qualche settimana fa il nostro Comitato Elba Salute ha evidenziato alla Direzione la grave situazione in cui si trovava l'Ospedale di Comunità che causa infortuni e ragioni varie l'ospedale su menzionato poteva contare solo su due infermieri i quali non riuscivano nel lavoro di assistenza a loro assegnato. Poi di questa criticità se ne è appropriata la "politica" apparendo sui giornali con grossi titoloni come se i caratteri cubitali possono risolvere quello che è la vera catastrofe della sanità pubblica: LA MANCAZA DI INFERMIERI.

Chiunque abbia avuto bisogno di assistenza sanitaria si rende conto dell’importanza delle infermiere/i e fino a quando esisterà l’umanità, ci sarà sempre bisogno di assistenza, compassione e comprensione e l’assistenza infermieristica soddisfa questo bisogno.

E’ vero... tante cose non vanno come dovrebbero nel nostro ospedale ma perché non esaltare quello che funziona come il personale qualificato che lavora ininterrottamente giorno e notte con professionalità assoluta e soprattutto con quell’umanità che dovrebbe essere al primo posto nello svolgimento di un lavoro tanto delicato. Medici e infermieri in un numero esiguo che devono affrontare le situazioni più disparate, le urgenze e il lavoro consueto che è enorme e lo fanno senza mai stancarsi, pronti ad interagire con pazienza ed attenzione verso pazienti bisognosi proprio di questo. Infermieri instancabili che si avvicendano con precisione nei loro turni e che sono sempre pronti/e ad una parola gentile di incoraggiamento e conforto, ad un sorriso verso chi soffre. Un infermiere è una persona che rafforza, incoraggia e protegge, una persona che sa prendersi cura di malati, infermi e anziani. Un  infermiere non può permettersi di sbagliare! Che si tratti di somministrare un medicinale, di fare un prelievo di sangue o una flebo o semplicemente di muovere un paziente, l’infermiere deve fare moltissima attenzione.

Il medico cura il paziente, ma è l’infermiera che si prende cura di lui. Questo spesso vuol dire dare sostegno a pazienti che stanno male sia fisicamente che psicologicamente, come quelli che scoprono di avere una malattia cronica o poco tempo da vivere. 

Gli infermieri fanno turni su turni su turni, talvolta sono reperibili, saltano le ferie se un collega si ammala, rientrano dai riposi se la collega ha il bimbo con la febbre e lei non può venire a fare il turno del mattino. Gli infermieri, durante tutta la giornata distribuiscono i farmaci, medicano ferite e lesioni, lavano i pazienti, li aiutano a mobilizzarsi, corrono avanti e indietro perché mentre la signora Anna, operata il giorno prima, si alza e sviene, il signore alla camera di fianco ha finito la trasfusione. E' salito contemporaneamente il giovane Andrea del letto 8 operato da poco ed è da mettere a letto, i medici sono spariti, la collega è chiusa in una camera a fare prelievi di sangue, l’altra sta cercando da sola di rimettere a letto un paziente sovrappeso senza l’aiuto di nessuno, i parenti ti chiamano perché le flebo sono finite, "La nonna vuole l’acqua", "l'aria condizionata è troppo alto",  la radiologia vuole il paziente che deve fare la TAC, la pediatria gradirebbe in 8 secondi uno specialista per controllare il piccolo bimbo in lacrime che ha mal di pancia. La cosa buffa è che non ci si spiega perché facciano agli infermieri mille domande di competenza medica e poi al medico non chiedano nulla. Intanto suona il telefono… arriva un ricovero improvviso e...questo per 7  interminabili e estenuanti ore se non di più.

Dobbiamo essere grati dell’impegno e dei sacrifici dei milioni di infermieri e infermiere di tutto il mondo senza i quali ricoverarsi in ospedale sarebbe sicuramente meno piacevole, se non addirittura impossibile. A ragione, quindi, parlando degli infermieri possiamo dire: “Cosa faremmo senza di loro?”

Ci auguriamo che la politica Elbana  faccia tutto quanto le è possibile per chiedere all'Azienda Sanitaria non solo la nomina di un nuovo responsabile ma una maggiore attenzione per la categoria degli infermieri mai così sotto organico. 

Comitato Elba Salute.

 




 


GLI MIGRANTI A PIANOSA E’ UNA IDEA SBAGLIATA

pubblicato giovedì 29 settembre 2016 alle ore 17:33:06


 Riteniamo la proposta del sindaco Barbetti di confinare i migranti sull'ex Isola del Diavolo, sbagliata nel metodo e nel merito. Nel metodo perché si crea un diversivo proprio ora che il governo ha accolto la sfida per il recupero di Pianosa dove, grazie all’impiego di detenuti in semilibertà, ritornerà la produzione agricola di qualità, e saranno ampliati i servizi per il turismo e per l’accoglienza con progetti mirati sul recupero del patrimonio edilizio esistente. Il recente passato ci dice come il continuo tira e molla da parte dei nostri sindaci nulla crei e tutto distrugga. Questa tattica ha già fatto perdere all’Isola d’Elba tante occasioni! Insomma, prendiamo al volo la possibilità di fare di Pianosa un modello di recupero del territorio in cui il turismo, la tutela dell’ambientale e del patrimonio [...]

vai al dettaglio »



 


Referendum - Giovanni Fratini: “Si, il Senato è un inutile doppione”

pubblicato giovedì 29 settembre 2016 alle ore 12:51:18


 Per iniziativa degli amici Alessi e Pintore  si costituirà a breve un Comitato per il NO alla riforma costituzionale che sarà sottoposta a referendum popolare il 4 dicembre.Ho letto il comunicato e devo dire, con franchezza, che mi hanno  colpito le parole usate dai due promotori del Comitato per denunciare i  pericoli che correrebbe il nostro sistema democratico qualora dovesse vincere il SI’. La riforma rappresenta, a loro dire,  “un vero e proprio scempio della nostra Costituzione” e, quindi, se dovesse essere approvata, ma Dio ce ne scampi e liberi, “aprirebbe le porte al rischio di un sistema autoritario “. E allora “ dire No è un dovere civico e morale per chiunque abbia a cuore la libertà e la democrazia (sic!) così come la concepirono i nostri Costituenti …….”. [...]

vai al dettaglio »



 


Il Cinema di Portoferraio vi informa che la prossima programmazione sarà la seguente:

pubblicato giovedì 29 settembre 2016 alle ore 19:45:18




-"Bridget Jones's Baby "  (Commedia)Trama:Sono passati 12 anni da quando Bridget Jones ha iniziato a scrivere il suo diario. Continuano ora le avventure e le disavventure della executive londinese ora arrivata alla soglia dei quarant'anni. In Bridget Jones 3, Bridget decide di concentrarsi sul suo lavoro di collaboratrice in un notiziario di punta, e di circondarsi di vecchi e nuovi amici. Per una volta, Bridget ha tutto completamente sotto controllo. Cosa potrebbe andare storto? La sua vita sentimentale ha però una svolta quando Bridget incontra un affascinante americano di nome Jack (Dempsey), tutto quello che Mr. Darcy non è. In un improbabile colpo di scena, si ritrova in dolce attesa, ma con un inconveniente...non è sicura dell'identità del padre.- Venerdì 30 alle ore 21.30- Sabato 1 alle ore  21.30- Domenica [...]

vai al dettaglio »



 


I LAVATOI DI RIO, LE CRITICHE AGLI ELBANI E LO SPIRITO DEL GRAN TOUR di G. Muti

pubblicato mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 11:20:15




 Le  persone che, negli ultimi 20 anni,  sono   arrivate  da  oltre  canale e hanno  cercato    di    insegnare  agli isolani come si vive    in  un  isola   non si contano più.L’ultima  è stata   la  signora  Rota   che,   in  canoa  e  col  marito,  ha  fatto,  prima,    un controllo     delle  coste  elbane     e  poi   è  approdata,  questa   volta  a piedi,  a i Lavatoi  di Rio. E,  non avendoli    trovati in ordine,  ha scritto, corredando con  foto,   a  Elbareport.  Devo  dire   [...]

vai al dettaglio »



 


COMUNICATO STAMPA del P.E.I PROGETTO POLITICO EUROMEDITERRANEE' PER L'ITALIA PER L'EUROPA SEZIONE DI PORTOFERRAIO - ISOLA D'ELBA

pubblicato giovedì 29 settembre 2016 alle ore 09:10:21


   Riunione di Segreteria e Direttivo.ODG: Referendum Costituzionale del 4 Dicembre e Referendum per l'Autonomia del Veneto.Il P.E.I comunica che , dopo un'ampia discussione è stato approvato un documento con il quale, da subito, si costituisce il "Comitato per il SI" al Referendum Costituzionale del 4 Dicembre.Nel medesimo documento, poi, il P.E.I invita anche a votare per l'autonomia al "Referendum per l'Autonomia totale del Veneto".Il Coordinatore Politico Carlo Bensa così commenta per quanto al secondo punto di quanto sopra detto: insieme alla Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, il Trentino Alto Adige e il Sud Tirolo si andrà a costituire, per tutto il Nord Est il "Lander" più importante d'Europa e con il parallelo Referendum della Lombardia, che presto seguirà, si realizzerà [...]

vai al dettaglio »



 


Visita al buio al Museo archeologico del Distretto minerario Venerdì 30 Settembre alle 21.00

pubblicato mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 11:04:28


Avete mai visitato un museo di notte o al buio? Ecco il Museo civico archeologico del Distretto minerario di Rio nell'Elba vi offre questa opportunità! Si tratta anche di un' occasione per “mettere in luce” alcuni dei reperti che esso custodisce e le storie ad essi connesse. Infatti venerdì 30 Settembre alle ore 21.00 presso il Museo di Rio nell'Elba, in Via Mazzini, si svolgerà una visita guidata al buio.L'iniziativa ha l'obiettivo di proporre un modo differente e insolito per entrare in contatto con quella parte del territorio dell'Isola d'Elba che fin dalla preistoria è stato segnato dalla presenza dei giacimenti minerari e dal loro utilizzo da parte dell'uomo ma anche di osservare alcune particolarità dei materiali esposti.Per partecipare all'iniziativa è obbligatoria la prenotazione contattando [...]

vai al dettaglio »



 


UN RICORDO DI GIORGIO WEISS, POETA GIOCOSO, ELBANO D'ADOZIONE di Stefano Bramanti

pubblicato mercoledì 28 settembre 2016 alle ore 10:45:51


“Nella vita- ebbe a dirmi Giorgio -ci sono solo due certezze la nascita e la morte”. Era molto sagace ed anche ironico e la notizia della sua fine mi ha colto di sorpresa. Voglio anche io dare un piccolo ricordo di un personaggio unico e di valore. Lo conobbi al bar Roma a Portoferraio, nel 2000. Mi convocò a quei tavolini, per sapere del Circolo Pertini. Scoprii un uomo dai modi gentili e colto, che per prima cosa, saputo che ero insegnante alla scuola media Pascoli, mi fece un bonario ammonimento, detto sempre col sorriso . “Fai molta attenzione; io ho lavorato a lungo alla Corte dei Conti, sono un giurista. Ho visto tanti docenti rovinati economicamente in seguito ad incidenti capitati durante il lavoro, in particolare quando studenti si erano fatti male nel bel mezzo delle loro lezioni”.Poi mi raccontò della sua passione per la letteratura [...]

vai al dettaglio »



 


ELICOTTERO ALL’ELBA: Marco Sollapi risponde a Francesco Semeraro

pubblicato martedì 27 settembre 2016 alle ore 13:55:25




 Sig.  SemeraroForse lei  ha letto  il mio pezzo in fretta. Io non parlo    di  un quarto  elicottero con base  all’Elba. Io mi sono sforzato di dimostrare,   nel modo più  semplice,  che  era  più giusto   spostare  una  delle    3  basi   all’Elba. Però   con area  di intervento che  comprendesse oltre    l’Elba,   l’arcipelago  e  la  costa. Ripeto  anche   la costa.  Quindi   non   un elicottero solo per l’Elba  che  sarebbe una   richiesta,  concordo con lei,  irrealistica.  Può  darsi che i  costi di una base  all’Elba  siano  [...]

vai al dettaglio »



 


L'ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE di Fabrizio Prianti

pubblicato martedì 27 settembre 2016 alle ore 12:27:48




“Alla dimora di Agrippa Postumo appartengono i resti di una lussuosa villa della quale sono oggi visibili soltanto alcuni ambienti … Tutti gli ambienti soprassuolo si dispongono, in maniera asimmetrica, intorno a una peschiera porticata di forma rettangolare.Da questa … si accede a un piccolo teatro, di forma semicircolare, che presenta un sacello, o piuttosto un palco d'onore, al centro della cavea”. Così recita l'Enciclopedia dell'Arte Antica.Dunque un gioiello, che ospitò il nipote di Augusto quando, nel 7 dopo Cristo, fu lì relegato.Un gioiello che dovrebbe attrarre attenzioni da parte dei responsabili. Invece quel gioiello dell'architettura marittima romana fu oggetto di un maldestro restauro, curato (si fa per dire) dalla soprintendenza archeologica, che la stampa definì a ragione “restauro schock” [...]

vai al dettaglio »



 


Nuova Camera iperbarica all’Isola d’Elba: quali caratteristiche?

pubblicato martedì 27 settembre 2016 alle ore 09:24:08

vai al dettaglio »



 


L’APPELLO DI CARLO GASPARRI: AIUTATECI A SALVARE LE RADICI DELLA NOSTRA STORIA !

pubblicato lunedì 26 settembre 2016 alle ore 23:48:57

vai al dettaglio »



 


COOLLABORAZIONE TRA L’ITICG “ G.CERBONI” E LA SAOPRINTENDENZA BELLE ARTI E PAESAGGIO

pubblicato lunedì 26 settembre 2016 alle ore 16:13:04

vai al dettaglio »



 


FAGGIONI: L'INTREPIDO CAVATORE? FORSE ME LO RIPORTERO' IN AUSTRALIA

pubblicato lunedì 26 settembre 2016 alle ore 12:36:35

vai al dettaglio »



 


La richiesta di un altro elicottero può depotenziare il nostro ospedale di Francesco Semeraro

pubblicato lunedì 26 settembre 2016 alle ore 10:39:30

vai al dettaglio »



 


Borsa di Studio del Rotary Club Isola d’Elba Assegnata a Laura Paolini, studentessa non vedente del Liceo Foresi

pubblicato domenica 25 settembre 2016 alle ore 19:06:12

vai al dettaglio »



 


È morto il Pastore Klaus Langeneck

pubblicato domenica 25 settembre 2016 alle ore 19:01:47

vai al dettaglio »



 


ATTENZIONE ALLA SICUREZZA DEI CITTADINI

pubblicato domenica 25 settembre 2016 alle ore 00:02:51

vai al dettaglio »



 


Royal Princess e il Commodoro

pubblicato sabato 24 settembre 2016 alle ore 23:50:24

vai al dettaglio »



 


Polo scolastico e riutilizzo del patrimonio immobiliare esistente. di Alberto Nannoni.

pubblicato sabato 24 settembre 2016 alle ore 23:56:10

vai al dettaglio »


IN PRIMO PIANO

 

GIAN FRANCO BLOWER AUTORE DELLO STUDIO DI FATTIBILITA’ SULLA BASE DELL'ELISOCCORSO ALL'ELBA RISPONDE ALLE OBIEZIONI :



Ho letto l’intervento dal titolo ELISOCCORSO: NON E' UNA NOSTRA BATTAGLIA - NON E' UN SERVIZIO [...]


 

TURISTI E NON TURISTI di Maria Gisella Catuogno :



Turisti e non turisti A proposito delle analisi offerte recentemente alla stampa locale da parte di turisti “storici” dell’ [...]


 

LA LETTERA DI UNA MADRE CHE PERSE IL FIGLIO PER IL RITARDO DELL’ELICOTTERO CHE AVREBBE DOVUTO SALVARLO .:



L’articolo dal titolo: “Un elicottero per la vita ” fu scritto nel [...]


 

STUDIO DI FATTIBILITA’ SUL SERVIZIO ELICOTTERO CON BASE ALL’ELBA di "ELBA 2000":



Una lettera inviata alla regione per sollecitare un elicottero con base all’Elba [...]


 

LE RANE ELBANE:



Direttore Muti: grande articolo quello delle rane bollite. Vi aggiungerei che fra poco per la lenta bollitura all'Elba si dovrà usare [...]


 

GLI ELBAGNI IGNARI COME RANE BOLLITE? di G.Muti :



Qualche giorno fa abbiamo pubblicato su queste pagine un articolo di oltre 20 anni fa, [...]


 

A Capoliveri è in arrivo la SIA, la carta acquisti per chi versa in stato di bisogno :



Il Responsabile dei Servizi Sociali del Comune di Capoliveri rende noto che la Legge di Stabilità 2016 e il Decreto del [...]


 

Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani in visita istituzionale al Comune di Rio nell'Elba Insieme a lui il consigliere regionale Gianni Anselmi :



Un imperativo che si è dato e che sta portando avanti Eugenio Giani, presidente del Consiglio regionale della Toscana, è [...]


 

© 2016 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali