Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

Martedì 6 novembre: la Polizia di Stato a scuola per mostrare ai ragazzi gli effetti della droga. Una lezione per dimostrare come le sostanze stupefacenti riducono corpo e cervello. Devastanti gli effetti della droga sui giovani.

pubblicato mercoledì 7 novembre 2018 alle ore 09:28:57


Martedì 6 novembre: la Polizia di Stato a scuola per mostrare ai ragazzi gli effetti della droga. Una lezione per dimostrare come le sostanze stupefacenti riducono corpo e cervello. Devastanti gli effetti della droga sui giovani.

 



 



Con l’intervento presso la Scuola Secondaria di Primo Grado "G. Pascoli", ieri 6 novembre 2018, il Commissariato di P.S. ha dato il via al programma didattico che li vedrà impegnati nelle scuole dell’isola d’Elba che ne hanno fatto richiesta. Il programma - nell’ambito dell’emergenza educativa costituita dal consumo di droga tra i giovani e dai dati che testimoniano la riduzione dell’età dei ragazzi che ne fanno uso - intende focalizzare l’attenzione sul ruolo della Polizia di Stato, chiamata a far rispettare le leggi ed a perseguire i reati, ma nel contempo capace di aprire un dialogo con i giovani al fine di prevenire detti fenomeni. Con questi interventi, dedicati soprattutto alle scuole secondarie di I grado, tre sono gli aspetti fondamentali che si vogliono affrontare:  le droghe fanno male;  prevenire vuol dire anche divulgare la conoscenza degli effetti delle sostanze stupefacenti;  la Polizia di Stato, oltre al doveroso impegno nella repressione in ottemperanza alle leggi vigenti, vuol essere accanto agli insegnanti nelle scuole, su richiesta dei Dirigenti Scolastici: questo perché a partire dalla scuola si deve combatte la piaga della droga, informando e formando, non allentando mai la guardia. Perché l’uso e l’abuso di sostanze stupefacenti è tanto più pericoloso se coinvolge i ragazzi. Gli argomenti che verranno trattati sono purtroppo di grande attualità e coinvolgono le fasce giovanili delle nostra Comunità ed a noi tutti, e la Polizia di Stato vuol fare la sua parte, spetta, pertanto, il compito di aprire il dialogo con i giovani al fine di prevenire detti fenomeni. L'uso di droghe tra i giovani, uccide le loro speranze, per questo dobbiamo fare in modo con la prevenzione, che riprendano in mano la loro vita. La Polizia di Stato, naturalmente, è chiamata a fare rispettare le leggi e la Costituzione, e a perseguire i reati, ad iniziare da quelli dello spaccio di sostanze stupefacenti e di quelli commessi in preda all'abuso di alcool. Ma la Polizia di Stato vuole anche lanciare un messaggio ai ragazzi: porsi sempre davanti nella vita un solo principio: quello del rispetto personale e degli altri. Nelle prossime settimane sono già stati calendarizzati, sulla base delle richieste, interventi nei Comuni di Porto Azzurro, Capoliveri e Rio. Portoferraio, 6 novembre 2018




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

SALUTE & LISTE DI ATTESA.....RISONANZA MAGNETICA.:



A volte si ha l'impressione che alcune liste di attesa non abbiano le dovute attenzioni che meritano anche se in aiuto, alla sanità [...]


 

PER PORTOFERRAIO UN UOMO NUOVO Movimento Elba 2000:



Non vi è dubbio che le elezioni amministrative del maggio prossimo rivestono una grande importanza per il futuro di Portoferraio. [...]


 

LA VERITA’ SUL DISSALATORE: IL SINDACO DI CAPOLIVERI BARBETTI NON E' FAVOREVOLE:



Sono on-line sul sito del Comune di Capoliveri i documenti che attestano tutta la verità sulla posizione del Comune [...]


 

ELBA 2OOO : “ ATTENZIONE IL DISSALATORE DI MOLA E’ UN BIDONE AL VELENO PEGGIORE DI QUELLO DEL BURACCIO":



Che il dissalatore di Mola possa rivelarsi il Bidone al veleno N.2 è [...]


 

GLI ERRORI CLAMOROSI NELLA STRUTTURA OSPEDALIERA ELBANA:



In un intervento il dottor Mario Mellini, cardiologo in pensione,analizza i problemi dell'elisoccorso e sostiene [...]


 

RIO, L’AMMINISTRAIZONE CORSINI INCOMINCIA A FUNZIONARE E ARRIVANO I PRIMI BALZELLI di Umberto Canovaro :



Nell’ultimo Consiglio Comunale del 28 febbraio scorso, la maggioranza ha fatto passare con i soli suoi voti una deliberazione [...]


 

PRIMARIE PD, ANCHE ALL'ELBA HA VINTO ZINGARETTI:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

PORTOFERRAIO LA CITTA' DE MEDICI, MA SENZA UN OSPEDALE:



All'Elba sono andate a votare 682 persone per la scelta del nuovo segretario nazionale del Partito. E' [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali