Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

GRUPPO ELBA SANITA': "LA CHIRURGIA E' A RISCHIO" di Manola Balderi

pubblicato giovedì 11 ottobre 2018 alle ore 10:02:29


GRUPPO  ELBA SANITA':

 




Da cittadini insulari ancora una volta sembra che dovremo protestare per il nostro diritto alla salute.

se la chirurgia del nostro ospedale verà declassata prossimamente ad unità semplice (come sembrano annunciare voci autorevoli) per decisione dei soliti noti in Regione, con quella di Piombino che sarà riferimento, potrebbe accadere come è già accaduto con il reparto ortopedia che saranno ancora più numerosi gli spostamenti dei pazienti verso gli ospedali della costa. Ci tocchera quindi andare oltremare ancora di più!.

Noi elbani vogliamo un aeroporto che funzioni?

Ma se non difenderemo sufficientemente quello che già abbiamo nel nostro ospedale e ci verrà “tolto”, non miglioreremo di certo l’offerta turistica, alla quale aspiriamo con la mobilità aerea. A che cosa ci servirà un aeroporto se poi i turisti in caso di bisogno dovranno abbandonare l’Elba e spostarsi al di là del mare a curarsi presso gli ospedali di Piombino e Cecina?

Se rimarremo con un’unità semplice di chirurgia come sembra vogliano fare, sicuramente si correrà il rischio di vedere smantellate le sale operatorie, come già sembra essere avvenuto ai tempi dell’ortopedia: un film già visto!

Non occorre essere tecnici per comprendere e prevedere lo scenario futuro conseguente ad un tale declassamento.

I nostri sindaci che pensano di fare?

Perché i partiti locali non si esprimono?

Perché il PD locale permette che la sua compagine politica regionale depotenzi un reparto dell’ospedale del proprio territorio?

Sappiate che i cittadini di ogni più lontana frazione dell’Elba verranno informati su tutto, noi cittadini dei comitati faremo sit-in ed incontri, e se dovrà essere data una spiegazione alla gente quella più probabile sarà “che sembra essere una scelta politica legata al bacino degli elettori, ma non quello elbano!”. Ma noi le tasse le paghiamo come quelli del continente e forse il nostro gettito sul PIL Toscana è maggiore!

I soliti noti della regione sembra stiano procedendo in questa direzione e solo noi cittadini potremo opporci ad un ulteriore saccheggio del nostro ospedale.

Voi della regione che siete al comando, lasciate pure l’unità complessa a Piombino, la paghiamo noi cittadini, ma “non prendetevi” l’unità complessa del nostro ospedale insulare, che necessita ancor di più di un budget autonomo (è anche zona distretto) e di garantire l’essenziale ai cittadini elbani e ai loro ospiti.

Lasciate pure il punto nascita a Piombino che per il decreto Balduzzi dovevate aver già spostato su Cecina, ma giù le mani dalla nostra chirurgia!

 Manola Balderi - Gruppo Elba Sanità



 





« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

IL PD CONTINUERA' A PERDERE SE NON CAPISCE PERCHE’ VINCONO I SUOI AVVERSARI di G.Muti:



Il segretario del PD Elba Val di Cornia Valerio Fabiani ha incontrato, alla Gran Guardia [...]


 

PASTICCIO .. FERRARI AI BOX:



Il segretario del PD Elba Val di Cornia Valerio Fabiani ha incontrato, alla Gran Guardia [...]


 

PORTOFERRAIO, GIUNTA ALLA FINE? di G. Muti:



L’ultimo consiglio comunale di Portoferraio è stato uno spettacolo penoso. Tutto lascia credere [...]


 

L'Autunno della Patria di G.Giuliani:



L’ultimo consiglio comunale di Portoferraio è stato uno spettacolo penoso. Tutto lascia credere [...]


 

IN COMUNE, A RIO ELBA, I MISTERI DELLA CONTABIILITA' INFORMATICA di Ivano Arrighi:



In Olivetti, quando un programma già collaudato non ci dava il risultato atteso dicevamo "Garbage In - Garbage Out", quando [...]


 

IL PRESIDENTE BREDA FA IL PUNTO SULL'AEROPORTO ELBANO :



“L'aeroporto è per l’isola d'Elba un’infrastruttura importante, lo è per i turisti ma anche per i [...]


 

L'ASS. BERTUCCI SUL PROBLEMA DEI PARCHEGGI NELLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO NEL CENTRO STORICO DI PORTOFERRAIO :



Sono iniziate in questi giorni le aperture dello sportello adibito presso l’ufficio di Polizia Municipale dalla ditta Abaco, incaricata [...]


 

RICORRENZA DELL’AFFONDAMENTO DELL’ANDREA SGARALLINO di Giuliano Giuliani:



Quest’anno ricorre il 75° Anniversario dell’affondamento dell’Andrea Sgarallino. Una tragedia ormai [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali