Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

PERCHÉ VOTEREI NON UNA, MA 12 PER MILLE VOLTE NO AD UNA LISTA DI QUESTO PD RIESE. di Ivano Arrighi

pubblicato venerdì 12 gennaio 2018 alle ore 19:22:18


PERCHÉ VOTEREI NON UNA, MA 12 PER MILLE VOLTE NO AD UNA LISTA DI QUESTO PD RIESE. di  Ivano  Arrighi

( La storia  insegna: quando  dodici persone   lanciano un messaggio, il minimo che  possa  capitare  è che coinvolga il   destino  dell’umanità:  12  erano  gli apostoli, 12  i cavalieri  della  Tavola  rotonda, 12 gli ufficiali nazisti  addetti ai riti  esoterici; Secondo l’analisi  di Ivano Arrighi non sono  12  gli ex amministratori del PD di Rio Elba,  ma  sono 12  le  ragioni per non   votarli. Questo vuol dire  che  i guai che  hanno provocato   assumono   una valenza,  inquietante,  misteriosa  e biblica. C’è da  aver paura . Comunque, buona lettura



La redazione  )



 



Brevemente.



Questo PD non riconosce il risultato finale dei conteggi pesantemente negativi fatti dalla Corte dei Conti, i disastri fatti e pendenti in termini di mancata messa in sicurezza degli abitanti nei bacini di  Nisporto e Bagnaia, denunciati dalle autorità competenti, provinciali e regionali.



Tenta ancora di addebitare ad altri i risultati di malgoverno che le autorità in primis fanno risalire fino al 2014, anno in cui ha il PD ex PDS, ex DS, ex PCI ha perso lo scranno di sindaco dopo circa 40 anni.



 



Nello specifico





  1. Voterei NO a chi non riconosce il merito di una amministrazione che è riuscita ad unificare due comunità dopo 136 anni.




  2. Voterei NO a chi ha portato il comune sull'orlo del dissesto, con un bilancio 2014 avente un negativo di 2.400.000 €, perfino superiore alle entrate di un intero anno




  3. Voterei NO a chi non riconosce il merito alla passata amministrazione di aver portato allo scoperto la reale situazione delle finanze comunali, "imbiattata" fino all'ultimo per incapacità ... o peggio.




  4. Voterei No a chi non riconosce il merito alla passata amministrazione di aver trovato il modo con la fusione di poter anche risanare il comune per il disastro economico prodotto da malgoverni precedenti.




  5. Voterei NO a chi non riconosce i risultati della Giustizia.




  6. Voterei NO a chi si è opposto alla fusione anche con spudorate bugie, quali la perdita dell'uff. Postale, in caso di fusione, nella speranza forse di poter mantenere la sua piccola posizione di potere locale.




  7. Voterei NO a chi ha portato a Rio Etruria Servizi, con un aggio ufficiale del 37,5% e finale del 90% sul solo accertato e ne difende ancora l'operato




  8. Voterei NO a chi ha portato Rio ad avere mutui da pagare per circa 500.000 €/annui fra quota capitale ed interessi fino al 2.026, su appena 2.500.000 € di entrate correnti, di cui circa 500.000 come giroconto ad ESA per i rifiuti.




  9. Voterei NO a chi ha avuto amministratori che direttamente o indirettamente hanno goduto di vantaggi economici




  10. Voterei NO a chi non è stato in grado di sviluppare un'amministrazione efficiente




  11. Voterei NO, infine, a chi non si è ancora neanche reso conto, dei gravi disastri economici, ambientali, sociali, che ha combinato, decretandosi pertanto l'ostracismo perpetuo dalla gestione della cosa pubblica.





 





  1. Voterei NO perché per tutte queste ragioni si è dimostrato e si dimostra peggio della peggiore amministrazione democristiana che mi sia dato ricordare.





 



E' evidente la saldatura che si è creata con LeU e Coluccia per la candidatura di un prossimo sindaco connotato politicamente, diranno loro a sinistra.



Ma quale sinistra? ... Questa?!



 



Peccato che si sia solamente pensato a salvare le chiappe di personaggi che hanno portato Rio Nell'Elba al dissesto economico e, peggio ancora perché purtroppo questo è irreversibile, al dissesto del territorio, anziché a candidature in grado di risolvere i gravi problemi ancora sul tappeto.



 



Peccato!




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

GLI EX AMMINISTRATORI DI RIO NELL'ELBA RICORRONO CONTRO LA SENTEZZA DELLA CORTE DEI CONTI:



I sottoscritti ex consiglieri della lista “Uniti per Rio”, preso atto della sentenza con la quale la Corte dei Conti ha [...]


 

“Il Piano Sanitario che viene pesantemente attaccato e criticato in questi giorni non è il piano di Mario Ferrari, ma della Conferenza dei Sindaci dell’Isola d’Elba sulla sanità”. :



Così il primo cittadino di Portoferraio commenta quanto apparso in questi giorni sulla stampa in merito al nuovo Piano Sanitario [...]


 

LA DISSONANZA COGNITIVA di Ivano Arrighi:



Perché persone mediamente intelligenti, magari anche al di sopra della media, si ostinano al di la di ogni ragionevolezza a [...]


 

CONDANNA DELLA CORTE DI CONTI, DANILO ALESSI REPLICA A DE SANTI SUL PARCHEGGIO ALDO MORO :



Danilo Alessi, sindaco di Rio Elba dal 2009 al 2014, risponde molto duramente a Claudio De Santi [...]


 

PUBBLICATA LA SENTENZA SULLA VICENDA RIESE. De Santi “ Adesso è definitivamente e irrevocabilmente dimostrato che la mia Amministrazione era del tutto estranea a denunce:



Rio Elba - La Sezione Giurisdizionale per la Toscana della Corte dei Conti, ha condannato alcuni ex funzionari, amministratori [...]


 

LUNGA CODA AL CUP... IL TAGLIO DEGLI SPORTELLI AL SABATO GENERA DISAGI. UN ULTERIORE DISSERVIZIO PER UN'UTENZA GIA' PROVATA.:



Sabato 7 aprile scorso davanti all'unico sportello aperto e operativo del CUP (centro unico di prenotazione dell'ospedale) [...]


 

LE PERNICI DI PIANOSA E ALTRI PERICOLI PER L'AMBIENTE di Michelangelo Zecchini :



Tempo fa il dott. Giacinto Mosso ha espresso un' opinione nettamente sfavorevole all'eradicazione di pernici e fagiani da Pianosa. [...]


 

Cosa faremmo mai senza il Corriere Elbano ? di Franca Rosso:



Ancora una volta il Corriere Elbano non si smentisce. Mi riferisco all’articolo apparso sull’ultimo numero, relativamente ai lavori [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali