Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

SOSPESI I VOLI SILVER AIR, MENTRE GLI ULTIMI PEZZI DELLA SANITA’ PASSANO IL CANALE NELL’INDIFFERENZA GENERALE di Sergio Bicecci

pubblicato mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 23:24:00


SOSPESI I VOLI  SILVER  AIR,   MENTRE   GLI ULTIMI PEZZI DELLA SANITA’ PASSANO  IL  CANALE  NELL’INDIFFERENZA  GENERALE     di Sergio  Bicecci

 



nella storia del nostro passato.  Niente cambia e niente cambierà. Resta in essere un problema culturale consolidato e diventato tale ormai da decenni.  Ne ho parlato altre volte e anche in forma provocatoria.  Secondo me abbiamo scelto, magari inconsciamente di non crescere, ci fa paura diventare maggiorenni, prendere coscienza del mondo che cambia, che brucia i tempi e che conseguentemente il futuro  sarà esclusivamente di chi riuscirà  tenere il passo. Le cause possono essere diverse, materia per psicologi, sociologi, e perché no anche per i politici che comunque non ci aiutano  ad uscire da tanto impasse.



Perché, ripeto questo malessere cui ho già fatto cenno altre volte, perché siamo anche un po’ inconcludenti, nessuna rivendicazione ha mai l’avallo di tutto il territorio. L’Elba ha sempre contato poco, al di la di essere una mucca da mungere, la sua forza elettorale è insignificante, figuriamoci quando poi il territorio non incontra una comunione di intenti che, invece, dovrebbe essere fortissimamente ricercata, proprio per il motivo appena citato. Quindi vorrei far passare l’idea che forse le responsabilità non sono sempre dell’altro. Qualche volta occorre l’umiltà di guardarsi allo specchio e riconoscere la nostra inefficacia o, inefficienza? I temi da citare sarebbero troppi, nel tempo ne ho affrontati diversi, quindi sorvolo, ma gli ultimi due mi hanno colpito vorrei ricordarli a chi mi legge.



 Il primo:  il bando di gara scaduto per la continuità territoriale aerea. Come è possibile che nessuno abbia pensato in tempi utili a sollecitare il Ministero? Adesso i voli sono sospesi, e penso che anche la Silvair Air, che negli ultimi 3 anni aveva mantenuto la continuità territoriale ne stia soffrendo.   I tanti elbani, ormai possiamo dirlo, che avevano scoperto questo facile e veloce mezzo di collegamento dovranno farne a meno.  Dopo le lungaggini burocratiche speriamo che i collegamenti possano riprendere prima della prossima stagione estiva. Due importanti categorie sicuramente ne soffriranno più di altre, sono gli studenti e i bisognosi di cure specialistiche che usufruivano anche di particolari tariffe concordate con i Comuni di residenza.   Il secondo tema, fortunatamente non ancora in vigore, lascerebbe spazio per una decisa protesta che veda finalmente schierata tutta l’Elba. E’ di questi giorni la notizia che l’assessore alla sanità dott.sa Saccardi aspirante  alla presidenza della Regione, ha presentato un progetto che penalizza tutta la ASL nord ovest, particolarmente la nostra insularità, aggravando di fatto i già pesanti sacrifici di noi elbani.  Questa folle iniziativa, se così si realizzasse, ci costringerebbe, per interventi di ordinaria piccola chirurgia, quindi anche per ernie, appendiciti, cataratte in Ospital-day etc. a trasferirci a  Volterra.   Auguriamoci che si giunga in tempo  e che questa volta si possa  chiudere la stalla prima della fuga dei buoi.



Sergio Bicecci 8 novembre 2017




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

A MARIA GRAZIA CATUOGNO UNA MENZIONE D’ONORE AL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE CASENTINO:



C’era anche un po’ d’Isola d’Elba alla 43^ edizione del Premio Letterario Internazionale Casentino, nella suggestiva [...]


 

TORNA L'INCUBO LYMANTRIA DISPAR :



Lymantria Dispar è una delle 100 specie di insetti più dannosi al mondo, un lepidottero defogliatore di piante fruttifere, [...]


 

ELEZIONI RIESI: UN SINDACO CASALINGO-ATTIVO O UN SINDACO ASSENTE-“LOBBISTA”? di M. Sollapi :



Intervengo brevemente sulla polemica che si è scatenata sui social tra coloro [...]


 

CONFCOMMERCIO SU CONTRIBUTO DI SBARCO Contrari all’aumento, serva almeno allo sviluppo dell’aeroporto. di Franca Rosso :



Apprendiamo che la Gestione Associata del Turismo elbana ha deliberato in questi giorni l’aumento del contributo di [...]


 

CORSINI PER RIO SAREBBE UN SINDACO A TEMPO PERSO - Poche balle. Delle due l'una: o farà l'avvocato o farà il sindaco Ivano Arrighi:



. Ho ascoltato il discorso fatto da Corsini a Rio Marina e a Rio Nell'Elba. Al netto delle solite chiacchiere [...]


 

BARBETTI: “ MI VERREBBE LA VOGLIA DI CANDIDARMI A SINDACO DI PORTOFERRAIO” E’ un comune male amministrato da molti anni :



Un atto approvato dalla Conferenza dei Sindaci è un atto pubblico perché acclarato al protocollo del Comune. Da quel momento [...]


 

RICORDANDO FRANCO FRANCHINI A DIECI ANNI DALLA SCOMPARSA di Lorenzo Marchetti:



«Sono passati dieci anni da quando Franco Franchini ci ha lasciati. Era la mattina del 9 maggio 2008 quando ricevetti quella [...]


 

LA VIA DEI CAPRILI, UN SOGNO CHE SI AVVERA :



Conclusione: "La via dei Caprili " è un sogno che si avvera, un lavoro difficile da mettere in atto, che ha coinvolto molte [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali