Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

MAGO CHIO' Vita e leggenda del Primo free - climber del Mondo di Giuliano Giuliani:




Mago Chiò era vissuto nella seconda metà dell’Ottocento. Nato a Portoferraio nell’Isola d’Elba qualche anno dopo l’Unita d’Italia in una delle vie più antiche della vecchia Cosmopoli ( nome che fu affibbiato alla città nei primi tempi della sua costruzione


 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

IL FANTASTICO VIAGGIO DEL COMANDANTE GRASSI:




RACCONTO DI UN VIAGGIO IN CINA


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio di Giovanni MUTI:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

UN AEREO MILITARE SPEDITO IN BRASILE ASPETTA CHE CESARE BATTISTI VENGA ARRESTATO, MA L’EX TERRORISTA E' "DESPARECIDO" di Andrea Ghini

pubblicato giovedì 20 dicembre 2018 alle ore 10:42:21


UN AEREO MILITARE  SPEDITO  IN BRASILE  ASPETTA  CHE CESARE BATTISTI VENGA ARRESTATO, MA L’EX TERRORISTA  E'

 



Matteo Salvini  è su tutti  i palcoscenici che si  illuminano.  E  cambia  abito secondo il personaggio  che interpreta. A volte   è un pompiere, un  agente  della polizia  stradale  e,  a  volte,  lo vediamo   con il  caschetto giallo   in testa da   tecnico  costruttore. Questo  ormai  è la normalità. Ma cosa succede  se  un palcoscenico si illumina  all’estero, dall’altra parte  del mondo?



 



Salvini  ha  pensato  anche  a  questo. Quando  ha saputo che  Cesare  Battisti poteva    essere  arrestato   per essere estradato, ha  fatto subito  preparare  un aereo  per   andare  a   prenderlo    personalmente.  Quando è arrivato l’ordine di arresto, l’aereo  è partito  immediatamente per il  Brasile, ma  Salvini  non  è andato.  Probabilmente  perché  ha capito  che non  era  sicuro che  fosse  arrestato immediatamente.  E  lui  rischiava di rimanere dei giorni  in Brasile,  lontano dai palcoscenici Italiani. Però  ha  promesso  che,  appena sarà arrestato,  andrà  personalmente   a   prenderlo è portarlo in  galera. Forse lo accompagnerà  fino in cella per  fare, sotto gli occhi di telecamere, il gesto simbolico di chiudere con una  grossa  chiave.



 



Adesso  sono  passasti alcuni giorni, ma  di Cesare  Battisti neanche l’ombra, e l’aereo  speciale  e  l’equipaggio  stanno aspettando. E’  certamente stata  una stupidaggine   che avrà anche un costo.elevato.



 



Non  era  difficile  prevedere  che, un tipo  come  Cesare  Battisti, con  contatti  ad  altissimi livelli in molti stati  sud americani,  e che sapeva  ormai da  mesi che contro di lui poteva scattare  l’ordine di arresto, non  sarebbe rimasto lì  a  farsi arrestare.



Ed  era  anche chiaro  che non avrebbe   cambiato  idea  solo per   l’onore che gli veniva fatto di essere  accompagnato in galera dal  Ministro  degli Interni  in persona. Ministro  che      aveva ,addirittura,  lasciato tutti i suoi impegni  e  attraversato  l’oceano per poterlo fare. 




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

I VOLUMI D'ACQUA POTABILE DELL'ELBA CHE FIGURANO IN OGNI DOVE E PERFINO NEI DOCUMENTI UFFICIALI : NIENTE DI PIU' INGANNEVOLE ! di Marcello Meneghin:



Sono pubblicati fior di conteggi che riguardano il sistema di alimentazione idropotabile dell’isola d'Elba essendo stati redatti [...]


 

ANDREA GELSI E' IL NUOVO SINDACO DI CAPOLIVERI:



Andrea Gelsi è il muovo sindaco di Capoliveri. Lo scrutinio ha dato questo risultato: ANDREA [...]


 

BARBETTI SCRIVE ALLA REGIONE, “L’ACCORDO DI PROGRAMMA PER L’AUTONOMIA IDRICA DELL’ISOLA D’ELBA È INACCETTABILE, SE NECESSARIO RICORREREMO ALL’AUTORITÀ GIURISDIZIONALE”.:



Il Sindaco di Capoliveri, Ruggero Barbetti, con una lettera in data odierna, ha scritto al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, [...]


 

SUL PROBLEMA DEL DISSALATORE RUGGERO BARBETTI SCRIVE AL PREFETTO :



Dissalatore: Barbetti scrive al Prefetto Scritto da Ruggero Barbetti Sabato, 01 Giugno 2019 16:03 Egr. Sig. Prefetto, con nota [...]


 

Isola d’Elba, giù un medico dall’ambulanza; Marchetti (FI) «Inaccettabile disparità nell’organizzazione del servizio di 118 Medici e infermieri entrambi indispensabili e non interscambiabili» :



Interrogazione del Capogruppo regionale di Forza Italia Maurizio Marchetti «Voglio che la Regione [...]


 

DISSALATORE, INCREDIBILE COMPORTAMENTO NEI CONFRONTI DELL'ELBA:ARROGANZA ISTITUZIONALE E DELIRIO ELETTORALE di Paola Mancuso:



Arroganza istituzionale e delirio elettorale Sento il dovere di intervenire visto che qualcuno questa mattina ha pensato bene di inviare una [...]


 

ANGELO ZINI E' IL NUOVO SINDACO DI PORTOFERRFAIO:



PORTOFERRAIO — Angelo Zini è il nuovo sindaco di Portoferraio. Ha infatti ottenuto 2489 preferenze [...]


 

CLAUDIO DE SANTI SPIEGA L'IMPORTANZA DEL PROGETTO ELBA SHARING:



“Il progetto Civitas Destinations Elba Sharing va portato avanti e completato, ma va rivisto nella distribuzione dei costi di gestione [...]


 

© 2019 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali