Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
Elba notizie
Traghetti Isola d'Elba

Prenota il tuo
traghetto
cerca nel sito »

informazioni »


 


STAMPA LOCALE

Camminando »

L'Altroparco »

Teleelba »

 


STAMPA NAZIONALE

Associazione Culturale  »

Corriere della sera »

Il sole 24 ore »

Repubblica  »

IN PRIMO PIANO

 

“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno:




“Passioni”, romanzo di Maria Gisella Catuogno che l’Editore il, Foglio Letterario di Piombino, ha portato alla Fiera del Libro di Torino.


 

Nuovo libro di Marcello Camici:




Nuovo libro di marcello Camici


 

Affari e politica a Portoferraio:




Questo libro è per la verità e la giustizia!

Vittorio Sgarbi


 

Giuliano Giuliani "AFFANDAMENTO DELL'ANDREA SGARALLINO" :




la ricostruzione attraerso la voce dei protagonisti della più grande tragedia che abbia colpito una nave civile nel mediterraneo durante nell'ultimo comflitto mondiale


 

“BALENE ALL’ELBA” :





Balene all’Elba è il titolo di un libro di Antonello Marchese, adesso in vendita nelle librerie. Fin dalla presentazione che si è tenuta alla Gran Guardia di Portoferraio, ha suscitato un grande interesse.


 

IL NUOVO LIBRO DI LEONIDA FORESI:




UNA PARTE IMPORTANTE DELLA NOSTRA MEMORIA


 

una pubblicazione di Marcello Meneghin "ACQUEDOTTI Realtà e futuro" la descrizione documentata delle incongruenza degli acquedotti italiani culminante in perdite occulte pari alla metà dell’acqua totale prodotta,:




.


 

GIOVANNI FRATINI ALL'ASSESSORE BERTUCCI SULLE CARENZA CASE POPOLARI: “ Avevate degli alloggi e li ha avete venduti a privati che li useranno solo per le loro vacanze."

pubblicato sabato 2 settembre 2017 alle ore 00:16:20


GIOVANNI FRATINI ALL'ASSESSORE  BERTUCCI SULLE CARENZA  CASE  POPOLARI:  “ Avevate degli alloggi e li ha avete venduti a privati che li useranno solo per le loro vacanze.

Caro Assessore Bertucci,



ho letto che hai deciso di rinunciare alla delega per lo sport, indubbiamente impegnativa perché riguarda un delicato ed importante settore della vita sociale.



Hai motivato la tua decisione con la necessità che hai di curare meglio i problemi del traffico cittadino e soprattutto di seguire con più tempo e più attenzione il sociale. Fai riferimento  in particolare  alla necessità che ha l’Amministrazione di rinnovare la graduatoria di chi ha necessità di un alloggio comunale. Un impegno che certamente richiede tempo ed anche “pesante” sul piano umano, perché, seguendo l’iter per la formazione di quella graduatoria, ci si rende conto, si tocca con mano quanto sia ancora forte il fabbisogno di una prima casa e viceversa quanto debole sia la capacità della Amministrazione comunale di dare soddisfacenti risposte.



Comprendo dunque che tu voglia avere la possibilità di dedicarti di più ad un lavoro purtroppo sempre spinoso per un Amministratore.



So bene che un Comune da solo, con le proprie risorse finanziarie, non ce la può fare ad affrontare e risolvere l’emergenza casa. E’ certo che occorrono soprattutto consistenti finanziamenti regionali e statali. Ma un Comune come il nostro, caro Bertucci, con il patrimonio immobiliare di cui è proprietario, può fare, ne sono sicuro, la sua parte, modesta è vero, ma comunque utile.



Purtroppo alcune recenti decisioni che avete preso non vanno in quella direzione. Avreste la possibilità ( i soldi mi sembra che non vi manchino e nemmeno vi manca la possibilità di contrarre qualche mutuo ) di destinare ad edilizia residenziale pubblica alcuni immobili ubicati nel centro storico ( ad esempio quello dei vecchi uffici postali o parte dell’ex ospedale). Siete tuttora proprietari, sempre nel centro, di 5 abitazioni. Ebbene questa quota di patrimonio comunale avete rinunciato ad utilizzarla. E’ stata messa in vendita al migliore offerente. In sostanza l’avete destinata non al “sociale”, ma al mercato privato; molto probabilmente turistico.



Vedi Assessore Bertucci, quando dovrai dire ad una famiglia che, in base alla graduatoria che avrai approvato, alloggi disponibili l’Amministrazione non  ne ha più, come risponderai se qualcuno dovesse dirti: “ Avevate degli alloggi e li ha avete venduti a privati che li useranno solo per le loro vacanze. Avevate la possibilità di ricavare appartamenti in alcuni immobili e non l’avete sfruttata”.  Personalmente non saprei come rispondere e mi vergognerei del mio silenzio.



Pensa un po’ quanta popolarità conquisteresti tra quelle famiglie che non hanno  casa, se tu sollevassi la questione in Giunta e in Consiglio comunale e tu proponessi di non alienare quei 5 appartamenti e di destinare alcuni immobili  a edilizia residenziale. 



Ti invito a rifletterci bene e cordialmente ti saluto



Giovanni Fratini




« indietro - nuova ricerca

IN PRIMO PIANO

 

PERCHE’ NON LASCIARE IN PACE PIANOSA ? G.Muti :



La proposta di Ruggero Barbetti di utilizzare Pianosa per “ [...]


 

DURO COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE ALBERGATORI: “ A PIOMBINO SI OSTACOLA L’ARRIVO DEI TURISTI ALL’ELBA”:



( Questa è la copertina del mensile del Movimento Elba 2000 del gennaio del 1998 che avverte, [...]


 

PROBLEMI RIESI: IL PRESIDENTE, LO SFALCIO LEGALE E IL REATO PUTATIVO Di M. Sollapi :



Spesse volte mi trovo a leggere il Blog di Rio Su questo blog prevalentemente si descrivono [...]


 

A PROPOSITO DI "INDIGERIBILI CAZZATE":



Sig. Muti, ho letto il suo pezzo sulle cazzate indigeribili. Condivido la critica relativa alla grande [...]


 

VOLONTARIATO CERTIFICATO A PORTOFERAIO di Laura Berti :



Tra i progetti di prossima realizzazione, ce n’è uno in cui l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di [...]


 

MAGNETIC OPERA FESTIVAL A CAPOLIVERI:



Capoliveri – Isola d’Elba dal 9 al 23 luglio 2018 I suoni della natura e quelli dell’arte [...]


 

Il meglio dei corti della terza edizione di Aqua Film Festival all’Isola d’Elba per SEIF - Sea Essence International Festival Il cortometraggi vincitori saranno proiettati mercoledì 27 giugno a Marciana Marina :



Roma, 27 giugno – I cortometraggi vincitori della terza edizione di Aqua Film Festival, festival di cinema internazionale ideato [...]


 

COME DIFENDERSI DALLE “STRONZATE”SENZA ANDARE IN CRISI di G. Muti :



Quando, di fronte ad un fatto diciamo: questo non mi va giù. Vogliamo dire [...]


 

© 2018 ELBA NOTIZIE di Giovanni Muti - Via Giagnoni, 5 - 57037 Portoferraio (LI) - p.iva: 01631950498 - info@elbanotizie.it note legali